Chiamaci: (+39) 0141 70 27 39

FARMACIE IN VENDITA / PROPOSTE ACQUISTO FARMACIE/ VENDITA FARMACIE / FARMACIE DA ACQUISTARE 

PIEMONTE (TO): farmacia rurale sussidiata, richiesta 450.000 Euro.

VENETO (VR): farmacia rurale sussidiata, fatturato 570.000 Euro, richiesta 830.000 Euro. Cessione del 100% delle quote (qualora interessati cessione anche solo del 50%).

LIGURIA (prov. SV): farmacia urbana, fatturato alto. Info in sede.

PIEMONTE (AT): farmacia rurale sussidiata, sede unica, a pochi km. da Asti e da Alessandria. Richiesta 320.000 Euro (cessione di azienda).

PIEMONTE (TO): farmacia con bacino di utenza di oltre 4.500 abitanti, fatturato con ampio margine di incremento. Richiesta 1.600.000 Euro.

EMILIA ROMAGNA (PR): interessante farmacia rurale, fatturato 300.000 Euro, richiesta 330.000 Euro (cessione di azienda).

PIEMONTE (Torino città): farmacia in zona centrale, cessione della quota maggioritaria. Info in sede.

PIEMONTE (Langa albese): farmacia rurale in zona di passaggio, fatturato 300.000 Euro, richiesta 370.000 Euro (cessione del 100% delle quote).

PIEMONTE (AL): farmacia rurale con altissima redditività, fatturato 300.000 Euro, richiesta 420.000 Euro.

TOSCANA (AR): farmacia rurale con buona redditività, fatturato 260.000 Euro, richiesta 370.000 Euro (cessione di azienda).

TOSCANA (AR): farmacia rurale, ottima marginalità, fatturato 400.000 Euro, richiesta 550.000 Euro (cessione di azienda).

LOMBARDIA (Lago di Como): importante farmacia urbana, alta redditività, fatturato 1.900.000 Euro (cessione del 100% delle quote).

EMILIA ROMAGNA (PC): farmacia rurale, fatturato 330.000 Euro, richiesta 420.000 Euro. Cessione di azienda. Si valuta anche cessione parziale (quota).

TOSCANA: farmacia rurale in località turistica isolana, richiesta 400.000 Euro (cessione di azienda).

COSTA AZZURRA: farmacia in famosa località, fatturato 1.100.000 Euro. Occasione unica.

VALLE D’AOSTA: cedesi bella farmacia rurale in località montana, con elevata indennità per disagiato servizio. Fatturato 190.000 Euro (cessione di azienda).

VALLE D’AOSTA: farmacia in nota località turistica, fatturato 690.000 Euro, richiesta 900.000 Euro (cessione di azienda).

SVIZZERA (Canton Ticino): farmacia di rara reperibilità, fatturato 1.520.000 Chf. Richiesta 850.000 Chf . Cessione 100% delle azioni.